2021.07.31

Una dura notizia da seguire.

Tutto ciò di cui hai bisogno è una notizia e un sogno.

Qu Changfu: Gli agricoltori sperano in una riforma della classificazione dei diritti di proprietà collettiva

Qu Changfu: Gli agricoltori sperano in una riforma della classificazione dei diritti di proprietà collettiva

Qu Changfu: Gli agricoltori sperano in una riforma della classificazione dei diritti di proprietà collettiva-0

  Come mantenere e sviluppare diversi tipi di beni collettivi in ​​diverse categorie richiede di trovare un percorso di sviluppo pratico e fattibile nella nuova situazione. Cioè, attraverso la riforma dei diritti di proprietà collettiva rurale, chiarire la proprietà dei diritti di proprietà collettiva dei beni è di grande importanza per lo sviluppo dell'economia collettiva rurale. Al momento, i diritti di proprietà di molti beni collettivi rurali sono in uno stato confuso.

Qu Changfu: Gli agricoltori sperano in una riforma della classificazione dei diritti di proprietà collettiva-1

  I beni collettivi sembrano essere "di proprietà di tutti", ma in realtà "tutti non hanno azioni". Pertanto, nell'attuale situazione di chiara progettazione di alto livello, in base alle diverse esigenze dei diversi tipi di beni collettivi, la classificazione è avanzata e deve essere seguita la strada dell'economia collettiva rurale con caratteristiche cinesi. che riguarda gli interessi di tutti gli agricoltori si sta accelerando a tutto tondo. La conferenza nazionale sulla promozione della distribuzione del lavoro pilota di riforma del sistema dei diritti di proprietà collettiva rurale tenutasi a Chengdu ha recentemente proposto che, sulla base delle 29 contee e città pilota, quest'anno verranno aggiunte altre 100 contee e città pilota.

Qu Changfu: Gli agricoltori sperano in una riforma della classificazione dei diritti di proprietà collettiva-2

   Allo stesso tempo, i requisiti per la riforma dei diritti di proprietà sarà ulteriormente chiarita e dettagliata. Ciò significa che, in conformità con i "Pareri sulla promozione costante della riforma del sistema dei diritti di proprietà collettiva rurale",La riforma dei diritti di proprietà collettiva rurale ha iniziato a prendere la corsia di sorpasso per garantire il raggiungimento di risultati globali entro 5 anni dal 2017. Come sviluppare l'economia collettiva rurale è il percorso di sviluppo rurale che il nostro Paese sta esplorando. Dopo la riforma e l'apertura, il mio paese ha chiarito che si basa su operazioni contrattuali domestiche, in risposta alle responsabilità di produzione indifferenziate, "big pot rice" e altre carenze.

Qu Changfu: Gli agricoltori sperano in una riforma della classificazione dei diritti di proprietà collettiva-3

  Il sistema di gestione a due livelli che combina centralizzazione e decentralizzazione libera notevolmente l'entusiasmo degli agricoltori per la produzione e consente di utilizzare appieno la superiorità del sistema economico collettivo rurale. Tuttavia, l'economia collettiva rurale con la gestione dei contratti domestici come contenuto di base si basa principalmente su risorse collettive come terreni o terreni appaltati, nonché sulla successiva gestione a contratto di prati e boschi. Altre risorse, come risorse come montagne, piane di marea e le "quattro terre desolate", risorse operative come siti, fabbriche, facciate, elettrodomestici, stazioni di pompaggio, imprese collettivamente investite e risorse del benessere pubblico come scuole, sale sanitarie , e luoghi culturali, Come mantenere e sviluppare questi tre diversi tipi di risorse in diverse categorie, c'è ancora una mancanza di forme di implementazione efficaci nel sistema e nel meccanismo.

Qu Changfu: Gli agricoltori sperano in una riforma della classificazione dei diritti di proprietà collettiva-4

  È necessario trovare un percorso di sviluppo pratico e fattibile nella nuova situazione. Questo percorso di sviluppo fattibile è quello di chiarire la proprietà dei beni collettivi attraverso la riforma dei diritti di proprietà collettiva rurale, e approfondire la riforma dei beni delle risorse, dei beni operativi e dei beni non operativi in ​​base alle diverse esigenze.

Qu Changfu: Gli agricoltori sperano in una riforma della classificazione dei diritti di proprietà collettiva-5

   Da un punto di vista pratico, l'obiettivo attuale è confermare la proprietà degli asset operativi. Fare in modo che gli agricoltori diventino azionisti, sviluppare l'economia collettiva attraverso la cooperazione per partecipazione azionaria e salvaguardare gli interessi degli agricoltori.

Qu Changfu: Gli agricoltori sperano in una riforma della classificazione dei diritti di proprietà collettiva-6

   Attualmente, con l'eccezione di alcune aree come le zone costiere che stanno assumendo un ruolo guida nella riforma dei diritti di proprietà collettiva, i diritti di proprietà di molti beni collettivi rurali sono in uno stato di ambiguità. Quanti beni collettivi ci sono, quali sono i vantaggi, come vengono distribuiti, chi sono i membri del collettivo eCome tutelare il reddito, come il diritto dei membri collettivi di conoscere il patrimonio collettivo e il diritto di partecipazione non sono chiari o chiari.

Qu Changfu: Gli agricoltori sperano in una riforma della classificazione dei diritti di proprietà collettiva-7

   Il patrimonio collettivo degli agricoltori sembra essere "di proprietà di tutti", ma di fatto " ", È un dato di fatto. " Cauldron Rice "su Internet. Uno dei problemi più importanti causati da questo "grande piatto di riso" è che è facile da allevare "La corruzione dei funzionari del villaggio "ha intensificato i conflitti nelle campagne. Negli ultimi anni, molti casi di" grande corruzione dei funzionari del villaggio "sono stati rilevati in vari luoghi, soprattutto in alcuni" villaggi urbani "," villaggi suburbani "e ricche economie collettive.

Qu Changfu: Gli agricoltori sperano in una riforma della classificazione dei diritti di proprietà collettiva-8

   A causa dei vaghi diritti di proprietà, gli agricoltori sono impotenti. "I funzionari del villaggio" mancano di supervisione e sono difficili da controllare, con il risultato che i beni collettivi diventano uno strumento e una piattaforma per poche persone alla ricerca di benefici. Continuano le contraddizioni tra i quadri e le masse. In effetti, la fonte per frenare la corruzione dei "funzionari del villaggio" è fare in modo che gli agricoltori diventino azionisti di beni collettivi attraverso riforme dei diritti di proprietà collettiva, per esercitare meglio i loro diritti di azionista e dare pieno gioco ai loro poteri di supervisione.

Qu Changfu: Gli agricoltori sperano in una riforma della classificazione dei diritti di proprietà collettiva-9

   Un altro inconveniente causato dal "big pot rice" è che danneggia i diritti di proprietà degli agricoltori e colpisce l'entusiasmo degli agricoltori per lo sviluppo dell'economia collettiva. In questa fase,Il reddito degli agricoltori nel nostro paese comprende principalmente quattro parti: reddito da stipendio, reddito d'impresa, reddito da trasferimento e reddito da capitale. Tra questi, i primi tre elementi di reddito rappresentano una percentuale relativamente ampia, ma la crescita è limitata a vari gradi; sebbene il reddito da proprietà rappresenti una percentuale relativamente piccola, il suo potenziale di crescita e lo spazio sono relativamente grandi, ed è una crescita importante punto per gli agricoltori per aumentare il loro reddito.

   Secondo l'indagine,Al momento, il patrimonio contabile medio dei villaggi rurali è di quasi 5 milioni di yuan. Se la riforma dei diritti di proprietà viene effettivamente rivitalizzata, non solo promuoverà lo sviluppo dell'economia collettiva rurale, aumenterà direttamente il reddito degli agricoltori, ma migliorerà anche notevolmente gli agricoltori. fiducia nell'economia collettiva.

Pertanto, promuovere la riforma dei diritti di proprietà collettiva rurale ha una forte rilevanza pratica, vale a dire addio alla "grande pentola di riso". Anche i mezzi efficaci dell'economia collettiva rurale in cui ci siamo perseverati per molto tempo hanno trovato una forma efficace di realizzazione. Allo stato attuale, ciò che occorre fare nella prassi di riforma è procedere alla classificazione delle diverse tipologie di patrimonio collettivo in base alle diverse esigenze delle diverse tipologie di patrimonio collettivo con un chiaro disegno di alto livello, in modo da seguire il percorso di economia collettiva rurale con caratteristiche cinesi. (Fonte originale:Autore quotidiano economico: Qu Changfu).