2021.06.23

Una dura notizia da seguire.

Tutto ciò di cui hai bisogno è una notizia e un sogno.

I risultati del sondaggio mostrano che la competitività delle imprese finanziate dalla Cina negli Stati Uniti continua ad aumentare

I risultati del sondaggio mostrano che la competitività delle imprese finanziate dalla Cina negli Stati Uniti continua ad aumentare

I risultati del sondaggio mostrano che la competitività delle imprese finanziate dalla Cina negli Stati Uniti continua ad aumentare-0

  I risultati del sondaggio mostrano che le relazioni con i clienti hanno sostituito i prezzi dei prodotti e sono diventate il vantaggio competitivo più comune per le imprese finanziate dalla Cina negli Stati Uniti. Lo spostamento dell'attenzione del marketing commerciale dal prezzo alla relazione con il cliente mostra che sempre più imprese finanziate dalla Cina hanno abbandonato la precedente modalità di produzione di prodotti a basso costo e hanno iniziato a concentrarsi sulla produzione di prodotti ad alto valore aggiunto e ad alta tecnologia . Fornire servizi di alta qualità. Reporter Zhu Jing da New York: la China General Chamber of Commerce negli Stati Uniti e la China General Chamber of Commerce Foundation hanno pubblicato congiuntamente il "Rapporto annuale sull'indagine aziendale 2017 sulle imprese finanziate dalla Cina negli Stati Uniti" in New York.

I risultati del sondaggio mostrano che la competitività delle imprese finanziate dalla Cina negli Stati Uniti continua ad aumentare-1

   Il rapporto mostra che il fatturato delle imprese finanziate dalla Cina negli Stati Uniti continua a crescere costantemente e le aspettative del contesto imprenditoriale statunitense continuano ad essere ottimistiche. La comprensione del sistema politico degli Stati Uniti ha continuato ad approfondirsi e gli investimenti negli Stati Uniti sono diventati più pragmatici, concentrandosi maggiormente sullo sviluppo del mercato, assorbendo l'esperienza di gestione e assumendo dipendenti locali. Le imprese finanziate dalla Cina negli Stati Uniti sono profondamente ottimiste riguardo alle prospettive di sviluppo delle relazioni sino-americane. Il rapporto mostra che negli ultimi anni le imprese finanziate dalla Cina hanno raggiunto una crescita rapida e sostenuta delle loro operazioni negli Stati Uniti: soprattutto negli ultimi quattro anni,Ogni anno, più della metà delle aziende intervistate ha realizzato una crescita del reddito operativo negli Stati Uniti.

I risultati del sondaggio mostrano che la competitività delle imprese finanziate dalla Cina negli Stati Uniti continua ad aumentare-2

   Tra queste, il 24% delle aziende intervistate ha realizzato una crescita del fatturato di oltre il 20% nel 2016; l'87% delle aziende intervistate ha mantenuto o ha migliorato i margini di profitto aziendale nel 2016; il 40% delle aziende intervistate ha ottenuto un aumento della quota di mercato; il 61% delle aziende intervistate ha visto un aumento delle proprie attività aziendali complessive.

I risultati del sondaggio mostrano che la competitività delle imprese finanziate dalla Cina negli Stati Uniti continua ad aumentare-3

   Ciò dimostra che la competitività delle imprese finanziate dalla Cina negli Stati Uniti è in costante miglioramento. Il rapporto ha sottolineato che le società finanziate dalla Cina negli Stati Uniti hanno gradualmente approfondito la loro comprensione e adattate all'ambiente imprenditoriale negli Stati Uniti.

I risultati del sondaggio mostrano che la competitività delle imprese finanziate dalla Cina negli Stati Uniti continua ad aumentare-4

   Numerose società ritengono che il loro ambiente finanziario stia migliorando ulteriormente. Tuttavia, ben 35 Il% delle aziende intervistate ritiene che il governo degli Stati Uniti abbia politiche speciali nell'attuazione delle politiche per quanto riguarda la supervisione e l'applicazione della legge delle imprese finanziate dall'estero.

I risultati del sondaggio mostrano che la competitività delle imprese finanziate dalla Cina negli Stati Uniti continua ad aumentare-5

   Le aziende intervistate mantengono generalmente aspettative positive e ottimistiche sull'operare negli Stati Uniti;L'87% delle società finanziate dalla Cina sceglie di reinvestire tutti i profitti degli investimenti negli Stati Uniti o di utilizzarli principalmente nel mercato statunitense. Il rapporto ha sottolineato che la rapida crescita degli investimenti delle imprese finanziate dalla Cina negli Stati Uniti è una delle principali caratteristiche emerse di recente. Considerando le dimensioni del mercato statunitense, le società cinesi intervistate hanno generalmente indicato che avrebbero continuato ad espandere le loro operazioni negli Stati Uniti.

I risultati del sondaggio mostrano che la competitività delle imprese finanziate dalla Cina negli Stati Uniti continua ad aumentare-6

   L'86% delle aziende cinesi intervistate prevede che il proprio reddito operativo negli Stati Uniti continuerà a crescere nei prossimi 3-5 anni. Allo stesso tempo, quasi la metà delle società ha indicato che aumenterà i propri investimenti nel mercato statunitense nel 2017.

I risultati del sondaggio mostrano che la competitività delle imprese finanziate dalla Cina negli Stati Uniti continua ad aumentare-7

   Inoltre, il 71% delle aziende cinesi intervistate prevede di aumentare ulteriormente il numero di dipendenti per adattarsi all'espansione dei propri investimenti e delle proprie attività commerciali. Il 60% delle aziende intervistate ritiene che il mercato statunitense si collochi tra i primi tre nella classifica strategica globale della sede centrale e il 94% delle aziende intervistate ritiene che l'innovazione continua sia essenziale per operare negli Stati Uniti.

I risultati del sondaggio mostrano che la competitività delle imprese finanziate dalla Cina negli Stati Uniti continua ad aumentare-8

  Il sondaggio mostra che le aziende cinesi intervistate generalmente prestano maggiore attenzione ai cambiamenti nelle politiche normative e nell'ambiente imprenditoriale durante l'amministrazione Trump e hanno opinioni diverse.

   Tuttavia, questi fattori di pressione non sono sufficienti per indurre le imprese finanziate dalla Cina a cambiare drasticamente i loro attuali piani e strategie di investimento. Più della metà delle società cinesi intervistate ritiene che il governo degli Stati Uniti aumenterà la supervisione delle società straniere che operano negli Stati Uniti.

  Il 63% delle aziende intervistate ritiene che le operazioni di fusione e acquisizione delle società cinesi negli Stati Uniti saranno soggette a un controllo più frequente e rigoroso. Tuttavia, l'83% delle aziende intervistate prevede di mantenere la propria attuale strategia di investimento.

   Come accennato in precedenza, la strategia delle imprese finanziate dalla Cina di impegnarsi in investimenti a lungo termine negli Stati Uniti ha ridotto in una certa misura le fluttuazioni del piano aziendale a breve termine causate dai cambiamenti nell'ambiente politico. Il rapporto sottolinea che le aziende cinesi intervistate sono più preoccupate per le due possibili agende politiche dell'amministrazione Trump: il 47% delle aziende intervistate ritiene che imporre tariffe elevate sui prodotti importati dalla Cina possa portare maggiori sfide alle relazioni economiche e commerciali sino-americane. Il 35% delle aziende intervistate ritiene che i due principi di "acquisto di prodotti americani" e "assunzione di americani" influenzeranno negativamente le loro operazioni negli Stati Uniti. Allo stesso tempo, le società cinesi negli Stati Uniti hanno generalmente accolto con favore due potenziali cambiamenti politici da parte dell'amministrazione Trump, vale a dire: abbassare l'aliquota dell'imposta sul reddito delle società e aumentare gli investimenti in infrastrutture.

(Reporter Zhu Jing).