2021.07.31

Una dura notizia da seguire.

Tutto ciò di cui hai bisogno è una notizia e un sogno.

Punti dolenti del crollo dell'IPO di Times Cinemas: dove scoppia la capitale "di terzo livello"?

Punti dolenti del crollo dell'IPO di Times Cinemas: dove scoppia la capitale

Punti dolenti del crollo dell

  Sebbene il 21st Century Business Herald sia sotto l'aura delle vecchie imprese statali di Zhejiang, Times Cinema Line Co. , Ltd. (di seguito denominata "Times Cinema Line") non si è infilata nel "ponte a asse singolo" di IPO come previsto.

Punti dolenti del crollo dell

   Pochi giorni fa, il comitato d'esame per l'emissione del consiglio principale ha annunciato i risultati dell'audit dell'82a riunione, il Times Cinemas fallirà dopo 15 indagini. Per quanto riguarda la frustrazione di questa IPO,Il suo presidente, Qian Dajun, ha ricordato ai media con timori persistenti di essere "molto calmo in quel momento. Ha prenotato un biglietto aereo per Hangzhou e si è preparato a tornare indietro per la rettifica".

Punti dolenti del crollo dell

   Ma sulla strada per l'aeroporto, c'è stato un improvviso calcolo renale e sudorazione abbondante.

Punti dolenti del crollo dell

   In effetti, la frustrazione di Times Cinemas riflette il dilemma della sopravvivenza affrontato da molti cinema di terzo livello. Rispetto al film Wanda di primo livello (002739. SZ) ha integrato orizzontalmente la catena dell'industria cinematografica.

Punti dolenti del crollo dell

   Il secondo scaglione di Shanghai United, Dadi Cinemas (837015) e China Film Department Cinemas (China Film Xingmei, China Film Southern Shinkansen, China Film Digital Cinemas) e altre acquisizioni di secondo livello ed espansione di nuovi teatri, con Times Cinemas Come possono i cinema di terza linea che si affidano ai "giovani dei piccoli paesi" per fare le loro fortune rappresentate dal potere del capitale di realizzare "Rompere l '"assedio rurale della città" è ancora un problema difficile per i praticanti. L'ostacolo di Times Cinemas affronta il crollo della quotazione.

Punti dolenti del crollo dell

   All'inizio di giugno, una fonte del Dipartimento legale di Times Cinemas ha dichiarato che "non hanno ricevuto i risultati dell'audit della Securities Regulatory Commission.

Punti dolenti del crollo dell

   "Avviso scritto", in cui si chiede se si presenterà nuovamente la domanda per la riunione, "da basarsi sulla decisione dell'alta dirigenza della società".

Punti dolenti del crollo dell

  . "In generale, se il lancio iniziale fallisce, l'azienda può presentare nuovamente domanda entro 6 mesi.

   Tuttavia, l'utile netto di Times Cinemas nel 2016 è stato significativamente inferiore a quello dell'anno precedente e non è stata fornita alcuna spiegazione ragionevole. Se lo desideri dimostrare la sua redditività, forse devi aspettare altri 1-2 anni per il rapporto annuale.

   "Il giorno in cui è stata negata l'IPO di Times Cinemas, un avvocato del progetto IPO che non voleva essere nominato ha detto,La continuità della redditività è proprio l '"ostacolo" per la quotazione di Times Cinemas. Secondo le informazioni pubbliche, nel 2016 ha ricevuto 1,45 miliardi di yuan al botteghino e 404 milioni di yuan di entrate, ma il suo utile netto è sceso da 50,69 milioni di yuan nel 2015 a 33,66 milioni di yuan.

   Tra i 219 cinema di proprietà di Times Cinemas, sono stati aperti 24 cinema holding, 26 holding e 169 cinema in franchising.

  Tuttavia, 18 delle sue sale cinematografiche sono ancora in perdita. Nel 2016, Times Cinemas aveva 72 cinema con un tasso di partecipazione online inferiore al 10%, e anche alcuni cinema avevano un tasso di partecipazione fino all'1%. Il tasso medio di frequenza di un cinema nel paese è di circa il 15% -16% al giorno.

   L'11 giugno, una persona della banca di investimento di Shanghai che conosceva il funzionamento dei cinema ha detto al giornalista del 21st Century Business Herald:"Ci sono generalmente tre modelli di business per le catene di teatri, uno è l'asset linkage (vale a dire il lavoro autonomo), e gli altri due stanno contrattando e unendo e combinando i due".

   "Attualmente, le entrate nette al botteghino dei film nazionali e dei film importati sono generalmente detratte dal botteghino totale del 5% del fondo speciale del film e del 3,3% della tassa aziendale, e la parte rimanente del teatro è divisa in 7 %. 50% per i teatri e 43% per produttori e distributori.

   "La persona sopra menzionata ha sottolineato che rispetto al reddito dei cinema autonomi come proiezioni di film, vendita di prodotti e pubblicità, tra i teatri in franchising, i teatri possono ottenere solo una parte del conto al botteghino. Secondo le informazioni pubbliche pertinenti , nel 2016, Times Theatre.

   Il rapporto di condivisione dei cinema controllati offline è compreso tra l'1% e l'11%, mentre il rapporto di condivisione dei cinema non holding è di appena 1. 86% Di conseguenza, 169 sale in franchising sono diventate carenze.

   Un altro analista nel settore cinematografico e televisivo di una grande società di titoli nazionali ha sottolineato che oltre ai ricavi al botteghino, le vendite (come popcorn e bevande), pubblicità (titoli di film e luoghi, annunci di biglietti) e affitti di locali (come tenere anteprime, riunioni di celebrità, conferenze stampa, ecc. ) sono tutte fonti di reddito per il teatro. Tuttavia, Times Cinemas, con un botteghino di 1. 455 miliardi di yuan nel 2016, è ancora dominato da una singola distribuzione e proiezione di film, pari al 94,85%, 92,03% e 83,46% per tre anni consecutivi.

   Sebbene i ricavi pubblicitari nel 2016 siano stati 28,2052 milioni yuan, pari al 6,98%, le entrate del commissario sono state di 22,13 milioni di yuan, pari al 5,48%, che è ancora insignificante rispetto al botteghino. Anche se appartiene alla stessa epoca del Times Cinemas "Four Seas Film Distribution Alliance ", ma in confronto, i ricavi al botteghino 2016 di 1,395 miliardi di yuan, quotati all'Happy Blue Ocean (300528. SZ) della Borsa di Shenzhen l'8 agosto 2016, sembrano più fiduciosi.

   , Forse impostare un campione per la svolta dei teatri di terzo livello.

  Prima di tutto, il fatturato di 360 milioni di yuan in fiction televisive nel 2016 è un felice oceano blu. "Una delle carte vincenti".

   Inoltre, in termini di business cinematografico, a differenza di Times Cinemas che si affida ai cinema in franchising, Fortune Blue Ocean ha aperto 64 cinema di proprietà nel 2016, con 1. 130 schermi. Oltre alla distribuzione e proiezione cinematografica un reddito di 950 milioni di yuan, un reddito di vendita dello studio di 75,37 milioni di yuan, Happy Blue Ocean espande l'intera catena industriale della produzione e distribuzione di film, investimenti cinematografici, ecc . :Nel 2016, i ricavi della produzione e distribuzione di film sono stati di 40,14 milioni di yuan.

   Nel 2009, il primo investimento in "Fireworks in Daylight" è stato ben accolto. I ricavi generati da "Everything is Good", "Three Cities", "Fate", "" Gardenia Blossoms "e altri progetti cinematografici. Lontano da Times Cinemas, "L'unico cinema affiliato ha un teatro IMAX"Sì, e i suoi colpi pesanti sull'attrezzatura per la proiezione di film. Il 18 aprile, Jiangsu Fortune Blue Ocean Cinema, una consociata interamente controllata da Fortune Blue Ocean, ha firmato un accordo con IMAX China (Hong Kong) Co.

  , Ltd. e IMAX (Shanghai) Multimedia Technology Co.

  , Ltd.

   per l'affitto di 40 set aggiuntivi di sistemi teatrali IMAX Il terzo partner più grande di IMAX Greater China. Al momento, Xingfu Blue Ocean ha 15 cinema Dolby Atmos, 2 sale laser BAPCO6P, 4 sale cinematografiche giganti IMAX e 4 sale cinematografiche MX4D. "Attrezzature forti, servizio e passaparola. Quelle forti sono naturalmente più popolari", hanno detto i suddetti banchieri di investimento.

   prova le sale per la visione della famiglia,Sala di osservazione delle coppie.

   "Intrattenimento per mancini, capitale per destrimani" L'industria del teatro ha subito un rallentamento negli ultimi due anni e l'effetto scala è molto evidente.

   A meno che non sia un'impresa leader, è difficile essere favoriti dal capitale. "Il 5 giugno, un analista del settore TMT presso una società di intermediazione mobiliare di medie dimensioni a Shanghai ha detto a un giornalista del 21st Century Business Herald che il tasso di crescita complessivo è rallentato, il sussidio per i biglietti di" terze parti "è diminuito,Oltre a fattori del settore come "il film che fa la giovinezza", la battaglia per i teatri è diventata feroce. Secondo i dati della China Film Distribution and Projection Association di maggio, Wanda Films (002739.

  SZ) (precedentemente nota come Wanda Cinemas) si è assicurata il primo posto nel mercato cinematografico con un botteghino mensile di 470 milioni di yuan. Shanghai United Cinema, membro del "China Film Department" (China Film Star Beauty + China Film Southern Shinkansen + China Film Digital Cinema Line),I Dadi Cinemas sono distribuiti in seconda fascia.

   Intrattenimento per mancini, capitale per destrimani, il viaggio nella capitale di molti giganti del cinema vale anche la pena imparare da Times Cinema. Dadi Cinemas (837015), che è approdato nel New Third Board nel giugno 2016, è dominato anche da teatri in franchising, concentrandosi su città di secondo, terzo e quarto livello, ma non è disposto a posizionarsi come un "piccolo villaggio giovanile" Teatro.

  Alla conferenza strategica del 2016, Dadi Cinemas ha lanciato il marchio di fascia alta Freeman Studios e ha collaborato con la Hong Kong Film Directors 'Association per creare gli "Hong Kong Film Directors' Guild-Freeman Studios" con Shenzhen come primo progetto, concentrandosi su Pechino, Shanghai, Guangzhou, ecc. Città di livello 1. Inoltre, ha anche lanciato un'azione transfrontaliera e ha proposto una strategia "film +", ovvero prendere i film come fulcro,Crea circoli ecologici come "film + Internet creativo", "film + ristorazione creativa", "film + vendita al dettaglio creativa".

   Nell'ottobre 2015, Dadi Cinemas ha raggiunto un accordo di cooperazione strategica con Alibaba Pictures e LeTV Pictures.

   Solo sei mesi dopo, essa e Alibaba Pictures sono diventate più strettamente legate a livello di capitale: nel maggio 2016, l'annuncio di Alibaba Pictures,Sottoscrivendo il miliardo di obbligazioni convertibili di Dadi Cinema attraverso le sue controllate.

   Nel febbraio di quest'anno, Nanhai Holdings (00680. HK), la società madre di Dadi Cinemas e uno sviluppatore immobiliare, ha acquisito Orange Sky Golden Harvest Cinema (Cina) per 3,39 miliardi di yuan.

   Quest'ultimo possiede 76 cinema e 531 schermi nel terraferma. Wanda Movies ha anche svolto lo stesso ruolo nel settore immobiliare e nei teatri. 15 maggioBona Pictures si unisce a Wanda Films. Huachuang Securities Research Report ha sottolineato a questo proposito: "Alla fine di marzo 2017, Bona Pictures aveva 39 sale cinematografiche autoazionate con 338 schermi.

   Il numero di sale cinematografiche Wanda ha raggiunto 416 con 3654 schermi.

   Se gli schermi di Bona sono completamente integrati Entrare in Wanda Films porterà a una crescita dello schermo del 9,3%.

   "Anche i ricavi non al botteghino hanno guadagnato abbastanza spazio per l'immaginazione. L'analista di Analysys Interactive Entertainment Dong Minna ha dichiarato: "Wanda Movies utilizza i suoi immobili commerciali per attirare persone e guidare l'espansione di teatri autocostruiti". Inoltre, Wanda Media è stata fondata nel 2016, Mtime. com e il layout del gioco Wanda Movies ha ricevuto 3,9 miliardi di yuan da questo reddito.

Entrate non al botteghino, che rappresentano fino al 35% delle entrate. .