2021.05.11

Una dura notizia da seguire.

Tutto ciò di cui hai bisogno è una notizia e un sogno.

"Fare la fila tutta la notte" è una tragica uscita forzata

"Fare la fila tutta la notte" è una tragica uscita forzata-0

  "Finalmente ho ottenuto il mio numero.

"Fare la fila tutta la notte" è una tragica uscita forzata-1

   Non ho aspettato niente questa notte!" Gao Ning, un uomo di Ankang di 35 anni, era molto eccitato alle 10 del mattino del 12 giugno. Secondo lui, anche se il numero ricevuto è stato consegnato nella scuola elementare di Xi'an Tuanjie la mattina del 14 giugno Informazioni, ma non poteva fare a meno di sollevare il telefono per rendere felice il suo amante. Affinché i loro figli potessero frequentare la scuola elementare, la sera dell'11 giugno, centinaia di genitori hanno aspettato in fila al cancello della scuola elementare di Tuanjie per tutta la notte. Il preside della scuola ha detto che ci sono 180 diplomi sponsorizzati pubblicamente e più di 300 persone si sono iscritte.

"Fare la fila tutta la notte" è una tragica uscita forzata-2

   Quando un'ondata di bambini è appena uscita dall'aula d'esame di ammissione all'università, in realtà significa che un'altra ondata di bambini dovrebbe entrare nel campus.

"Fare la fila tutta la notte" è una tragica uscita forzata-3

   Tuttavia, durante la stagione delle iscrizioni, le varie versioni del fenomeno "fare la fila tutta la notte" appariranno sempre come da programma. Ma no, in recenti resoconti dei media,Non è difficile trovare notizie che i genitori di asili e scuole elementari fanno la fila per iscriversi tutta la notte. È anche vero che i genitori preferiscono "sacrificare" il tempo di riposo, ma vogliono anche "fare la fila tutta la notte" per cercare una piccola possibilità e sperare che i loro figli vadano a scuola. Questo tipo di scena inevitabilmente fa sentire le persone amaro e tragico.

"Fare la fila tutta la notte" è una tragica uscita forzata-4

   In ogni caso, ai cinesi non è mai piaciuto troppo fare la fila. Non è una cosa banale che può essere risolta facilmente dopotutto per costringere le persone a "fare la fila tutta la notte"? È vero che "fare la fila tutta la notte" è il comportamento spontaneo dei genitori, in altre parole, è la richiesta di guai da parte dei genitori.

"Fare la fila tutta la notte" è una tragica uscita forzata-5

   Tuttavia, cosa devo fare se mio figlio viene allontanato dalla scuola se non "lo implora"? C'è un modo migliore per i genitori?Ciò che è ancora più triste è che la scuola primaria nella relazione ha solo 180 lauree pubbliche e il numero di candidati ha raggiunto più di 300. Questo probabilmente significa che anche se ti sei già iscritto, potresti non essere necessariamente in grado per frequentare questa scuola.

"Fare la fila tutta la notte" è una tragica uscita forzata-6

   Sebbene la scuola abbia dichiarato che il numero di studenti che può ospitare è, dopotutto, limitato, "Coloro che non sono ammessi dalla scuola saranno organizzati dall'Ufficio dell'Istruzione in altre scuole". . Questo tipo di risposta è molto premuroso, almeno ha assicurato che i bambini possano andare a scuola, ma non va ignorato che molti genitori scelgono questa scuola perché è la scuola più vicina nell'area circostante.

"Fare la fila tutta la notte" è una tragica uscita forzata-7

   Ma ora, anche "fare la fila tutta la notte" non può soddisfare il desiderio di ogni genitore. Questa è la realtà che dobbiamo affrontare davanti ai nostri occhi. La scarsità di risorse è il motivo fondamentale della registrazione "fare la fila tutta la notte". Andando più in profondità, insieme al rapido aumento della popolazione straniera, l'attuale popolazione della Tuanjie Primary School ha superato di gran lunga la convenienza stabilita quando la scuola è stata fondata.

"Fare la fila tutta la notte" è una tragica uscita forzata-8

   In effetti, secondo i rapporti, questi genitori stanno più semplicemente perseguendo una scuola relativamente più vicina. In realtà sono ancora tanti i genitori che vogliono andare a una "buona scuola" ed è ancora più difficile realizzare il desiderio. Quando la popolazione è aumentata, le scuole non sono aumentate di conseguenza.

Pertanto, è difficile soddisfare l'esuberante domanda in termini di quantità e qualità delle risorse educative. Non è questa l'allocazione sbilanciata delle risorse educative che spesso si dice che la popolazione sia troppo grande?Il problema di "fare la fila tutta la notte" non può essere risolto dall'oggi al domani. Tuttavia, poiché sempre più persone cadono nell'ansia generale per "i bambini che si iscrivono a scuola", i genitori nel mondo dovrebbero ancora vedere la speranza di non dover "fare la fila tutta la notte" il prima possibile. (Per i rapporti correlati, vedere la versione A06).