2021.05.8

Una dura notizia da seguire.

Tutto ciò di cui hai bisogno è una notizia e un sogno.

Il 91,8% è impiegato sei mesi dopo la laurea

Il 91,8% è impiegato sei mesi dopo la laurea

Il 91,8% è impiegato sei mesi dopo la laurea-0

  Secondo Michaels, l'agenzia di indagine sociale di terze parti della Xinhua News Agency, pubblicata a Pechino il 12 nel "Rapporto sull'occupazione 2017 per studenti universitari cinesi" (Libro blu sull'occupazione), il tasso di occupazione degli studenti universitari del 2016 sei mesi dopo la laurea è stato 91,6%, sostanzialmente uguale alla classe 2015. Il campione di indagine di questo rapporto è di 289.

Il 91,8% è impiegato sei mesi dopo la laurea-1

  000 laureati provenienti da 31 province (regioni, città) in tutto il paese nel 2016. Copre 1. 313 major e 635 occupazioni e 327 settori in cui i laureati possono impegnarsi. Il rapporto mostra che il tasso di occupazione dei laureati 2016 degli istituti universitari è del 91,8% e il tasso di occupazione degli istituti professionali superiori è del 91,5%, che è sostanzialmente lo stesso del 92,2% e del 91,2% del 2015.

Il 91,8% è impiegato sei mesi dopo la laurea-2

   Il rapporto mostra che il reddito mensile dei laureati è significativamente superiore al livello medio dei residenti urbani. E l'istruzione superiore paga entro 3 anni dalla laurea.

Il 91,8% è impiegato sei mesi dopo la laurea-3

   Il reddito mensile medio dei laureati del 2016 era di 3988 yuan, che era significativamente più alto del reddito mensile disponibile del 2016 dei residenti urbani di 2801 yuan. In termini di destinazioni di lavoro, il rapporto ha sottolineato che le imprese private, le piccole e medie imprese, le città a livello di prefettura e le aree sottostanti sono ancora le principali destinazioni di lavoro per gli studenti universitari e la percentuale continua ad aumentare.

Il 91,8% è impiegato sei mesi dopo la laurea-4

  Le industrie ad alta intensità di conoscenza come l'informazione e l'istruzione continuano ad assumere laureati, mentre le industrie ad alta intensità di manodopera come l'edilizia e la produzione sono diminuite.

Il 91,8% è impiegato sei mesi dopo la laurea-5

.