2021.05.12

Una dura notizia da seguire.

Tutto ciò di cui hai bisogno è una notizia e un sogno.

400 aziende cinesi ed europee si riuniscono per la cooperazione

400 aziende cinesi ed europee si riuniscono per la cooperazione

400 aziende cinesi ed europee si riuniscono per la cooperazione-0

  Guangzhou Daily Jieyang (giornalista mediatico Chen Jiayuan, ha annunciato il corrispondente) Ieri mattina si è tenuta nella città di Jieyang la terza conferenza sino-tedesca (Europa) sulla cooperazione e lo scambio delle PMI.

400 aziende cinesi ed europee si riuniscono per la cooperazione-1

   Yuan Baocheng, vice governatore della provincia del Guangdong, Zhang Feng, membro del gruppo direttivo del partito e ingegnere capo del ministero dell'Industria e della tecnologia dell'informazione, Zhang Junkuo, vicedirettore del Centro di ricerca sullo sviluppo del Consiglio di Stato, Yan Si, rappresentante principale dell'ufficio di rappresentanza di Guangzhou della Camera di commercio e industria tedesca,Otto Schilly, ex ministro del ministero federale tedesco degli interni, il dottor Hund, presidente onorario dell'Associazione federale tedesca dei datori di lavoro e altri leader cinesi e stranieri hanno partecipato all'evento.

400 aziende cinesi ed europee si riuniscono per la cooperazione-2

  165 aziende (istituzioni) provenienti da Germania, Spagna, Austria, La Francia, la Repubblica Ceca e più di 260 imprese nazionali partecipano a scambi e attracchi. È stato riferito che questa Conferenza sulla cooperazione e lo scambio tra le PMI Cina-Germania (Europa) è organizzata dal governo popolare della provincia del Guangdong,Ospitato congiuntamente dal Ministero dell'Industria e della Tecnologia dell'informazione, dalla Banca della Cina e dalla Camera di commercio e industria tedesca, e ospitato dal governo popolare della città di Jieyang, dalla Commissione provinciale per la tecnologia economica e dell'informazione del Guangdong e dalla filiale della Cina meridionale la Camera di Commercio e Industria tedesca, il tema è "One Belt, One Road, Smart Future".

400 aziende cinesi ed europee si riuniscono per la cooperazione-3

.