2021.05.11

Una dura notizia da seguire.

Tutto ciò di cui hai bisogno è una notizia e un sogno.

La Cina firma la "Convenzione multilaterale BEPS"

La Cina firma la

La Cina firma la "Convenzione multilaterale BEPS"-0

  Il nostro giornalista Li Hongtao ha riferito: La "Convenzione multilaterale per l'attuazione delle misure del trattato fiscale per prevenire l'erosione della base imponibile e lo spostamento dei profitti" (BEPS) è stata recentemente firmata presso la sede dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico a Parigi, Francia, compresa la Cina , Germania, Francia e Regno Unito. Rappresentanti del governo di 67 paesi e regioni, tra cui Russia, Giappone, India, ecc. , Hanno firmato la "Convenzione".

La Cina firma la "Convenzione multilaterale BEPS"-1

  La Convenzione si compone di sette capitoli e 39 articoli ed è il primo documento legale multilaterale a coordinare le politiche transfrontaliere di riscossione dell'imposta sul reddito da investimenti su scala globale, raggiungendo molteplici obiettivi di cooperazione fiscale internazionale. Wang Jun, direttore dell'Amministrazione statale della tassazione cinese, ha firmato la Convenzione a nome del governo cinese. È stato riferito che la "Convenzione" è stata redatta dai leader del G20 al vertice di San Pietroburgo nel settembre 2013. L'OCSE è stato incaricato di prendere l'iniziativa e il piano di cooperazione fiscale internazionale è stato adeguato e riconfermato nei successivi vertici del G20.

La Cina firma la "Convenzione multilaterale BEPS"-2

Nel 2015, la Cina è stata il primo vicepresidente del gruppo di lavoro di redazione della "Convenzione" istituito dall'OCSE, ha partecipato attivamente alla ricerca e alla formulazione della "Convenzione" e ha condotto un anno di contrattazione collettiva e negoziazione con più di 100 altri paesi. Consultazione,Ha dato importanti contributi alla formulazione della Convenzione. .