2021.05.12

Una dura notizia da seguire.

Tutto ciò di cui hai bisogno è una notizia e un sogno.

La Cina e i paesi dell'ASEAN hanno raggiunto il quadro del "Codice di condotta per il Mar Cinese Meridionale" prima del previsto Wang Yi: creare un buon ambiente per eliminare le interferenze

La Cina e i paesi dell'ASEAN hanno raggiunto il quadro del

La Cina e i paesi dell

  Notizie dalle telecamere a circuito chiuso: il 12 dicembre il ministro degli Esteri Wang Yi ha detto in un incontro con il ministro degli Esteri di Singapore che la Cina e i paesi dell'ASEAN hanno raggiunto con successo e presto il quadro del "Codice di condotta del Mar Cinese Meridionale" non molto tempo fa. Una delle lezioni importanti è quella di creare un buon ambiente.

La Cina e i paesi dell

   Eliminare le interferenze da tutti i settori è un prerequisito importante per il corretto svolgimento delle consultazioni sul "Codice di condotta del Mar Cinese Meridionale".

La Cina e i paesi dell

  Wang Yi ha affermato che nel luglio dello scorso anno i ministri degli esteri della Cina e dei paesi dell'ASEAN hanno rilasciato una dichiarazione congiunta, concordando all'unanimità che le controversie specifiche che circondano le isole Nansha dovrebbero essere riportate sul binario in cui i paesi direttamente coinvolti dovrebbero essere risolti attraverso il dialogo e la consultazione . Da allora, le relazioni tra Cina e Filippine sono cambiate a tutto tondo e le Filippine hanno deciso di ricostruire un meccanismo di consultazione bilaterale con la Cina sulla questione del Mar Cinese Meridionale. Con gli sforzi congiunti della Cina e delle parti interessate, la situazione nel Mar Cinese Meridionale si è stabilizzata. Tutto ciò ha fornito le condizioni necessarie per la negoziazione del "Codice di condotta nel Mar Cinese Meridionale".

La Cina e i paesi dell

   Wang Yi ha detto che la negoziazione e la formazione del "Codice di condotta nel Mar Cinese Meridionale" è una clausola nella "Dichiarazione sulla condotta delle Parti nel Mar Cinese Meridionale" e un impegno assunto dalla Cina e dai dieci paesi dell'ASEAN.

La Cina e i paesi dell

.